Crema di crescione di ruscello con tozzetto di pescatrice insaporito al pepe rosa.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Costo per porzione: medio

Difficoltà preparazione: bassa

Ingredienti per 2 persone:

 

600 g di crescione

2 filetti di pescatrice

150 g di parmigiano reggiano DOP

50 g di burro

50 g di scalogno o cipolla rossa

1 cucchiaio medio di fecola di patate

olio extravergine di oliva

sale

pepe rosa

Procedimento:

Prendiamo una pentola, la riempiamo d'acqua naturale e aggiungiamo il crescione previamente lavato. Saliamo e cuciniamo per circa 10 minuti. Terminato il tempo di cottura, scoliamo e immergiamo il crescione in un contenitore con acqua e ghiaccio, per mantenere intatto il colore e bloccare la cottura. A continuazione in una padella, rosoliamo lo scalogno tagliato a julienne con il burro e subito dopo, versiamo il crescione sbollentato. Amalgamiamo bene per qualche secondo e successivamente, introduciamo tutti gli ingredienti in un mixer, con metà dell'acqua di cottura. Tritiamo bene per un instante, dopodiché filtriamo con un colino e versiamo il contenuto in una padella. Aggiungiamo il parmigiano reggiano grattugiato e la fecola di patate e lasciamo leggermente cuocere per rendere la crema più corposa e omogenea. Terminiamo con i tranci di pescatrice, cotti in griglia o in padella, con olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Impiattiamo servendo la crema in un piccolo vasetto, accompagnata con i tranci di pescatrice, insaporiti con pepe rosa macinato...

 

...Buon appetito!

Crema di cescione con pescatrice

Crema di cescione con pescatrice

Crema di crescione e parmigiano reggiano DOP, con tozzetto di pescatrice insaporito con pepe rosa macinato.

Tozzetto di pescatrice.

Tozzetto di pescatrice.

Trancio di pescatrice, insaporito con pepe rosa accompagnato con crema di crescione.

Tozzetto di pescatrice.

Tozzetto di pescatrice.

Tozzetto di pescatrice cotto alla griglia con pepe rosa e cremetta leggera di scampo atlantico.

Pepe rosa.

Pepe rosa.

Esibizione di pepe rosa, macinato.

Chef Alessandro de Santis.