Arrosto d'anatra con salsa di mandarini e spunti di timo fresco.

Delizioso arrosto d'anatra dal sapore delicato, accompagnato con una leggera salsa di mandarini e spunti di frutta secca di stagione. Il tutto, insaporito con note di timo fresco e sale rosa dell'Himalaya, per donare al piatto, gusto e freschezza!

Ingredienti:

 

600 gr circa di petto d'anatra

4 mandarini maturi

timo fesco

20 gr di farina

20 gr di burro

sale rosa dell'Himalaya

olio extravergine di oliva

un pizzico di zucchero

sale fino

Procedimento:

 

Incominciamo prima di tutto a legare il petto d'anatra con uno spago da cucina, lasciando la pella intatta. Dopodichè, porgiamo il girello in una teglia, aggiungiamo un pizzico di sale rosa dell'Himalaya, un goccio d'olio extravergine di oliva e inforniamo a 180º per circa 18 minuti. A continuazione, procediamo con la preparazione della salsa, quindi laviamo e poi tagliamo a pezzi i mandarini, lasciando intatta la buccia. Prendiamo un mixer (frullatore) per tritare i pezzi di mandarini, aggiungendo un goccio d'acqua. Successivamente, filtriamo con un colino, ricavando un succo denso e pulito. Versiamo il succo in un pentolino, aggiungiamo un pizzico di zucchero, il roux (farina e burro fuso) e lasciamo cuocere per circa 2 minuti, mescolando con una frusta, per rendere la salsa più omogenea. Filtriamo nuovamente per eliminare alcuni grumi in eccesso.

Terminata la cottura della carne, ritiriamo dal forno, eliminiamo lo spago e incidiamo l'arrosto, ricavando dei medaglioni di circa 1cm di spessore. Accompagnamo con la salsa di mandarini e piccoli spunti di timo fresco...

 

...Buon appetito!

 

 

1/3