Focaccia al nero di seppia con aromi di campo

Ingredienti per: 4/6 persone

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 15 min.

Tempo di lievitazione: 24 h

Tempo di cottura: 45 min.

Ingredienti:

 

850 gr di farina di grano tenero

500 ml acqua naturale tiepida

15 gr nero di seppia

25 ml olio extravergine di oliva

25 ml olio di semi o girasole

25 gr sale fino

10 gr sale grosso

10 gr lievito fresco

Aromi:

- rosmarino

- salvia

- maggiorana

Pepe rosa grani

Focaccia in teglia
Focaccia in teglia

Focaccia in teglia lievitazione
Focaccia in teglia lievitazione

La focaccia nero di seppia condita
La focaccia nero di seppia condita

Focaccia in teglia
Focaccia in teglia

1/5

Procedimento:

Versate l'acqua in una caraffa, aggiungete il lievito poi il nero di seppia, quindi sciogliete tutto mescolando con una frusta. Subito dopo, aggiungete l'olio extravergine e l'olio di semi. Mescolate bene tutti gli ingredienti sempre utilizzando la frusta. Subito dopo, disponete la farina in una ciotola capiente, aggiungete l’acqua con il lievito e man mano impastate con le mani. Quando la farina incomincia ad assorbire l’acqua, versate il sale e continuate ad impastare per circa 15 minuti.

Terminato la lavorazione, compattate l’impasto e lasciatelo riposare per 10 minuti in un recipiente amplio, cospargendo un goccio d’olio di semi sulla superficie, senza coprire.

Dopo qualche minuto, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in frigo per un minimo di 24 h.

Il giorno dopo, prelevate l’impasto dal frigo, scoprite dalla pellicola e lasciatelo arieggiare 1 ora.

Successivamente stendete l’impasto su una teglia,previamente oleata, formando uno spessore di circa 1 cm. A seguire, cospargete su tutta la superficie un goccio d'olio extravergine di oliva, sale grosso, rosmarino, salvia e 2 spicchi d'aglio. Lasciate ancora riposare sulla teglia per altri 30 minuti, prima di cucinare in forno a 250° per i primi 10 minuti e successivamente, abbassate la temperatura a 180° e continuate a cuocere per altri 20/30 minuti.

A fine cottura, condite con un goccio d’olio extravergine di oliva, una manciata di granelli di pepe rosa macinati e qualche fogliolina di maggiorna.