Medaglioni di bovino con spunti di fichi della Daunia e uva Sangiovese

Teneri tranci di bovino, deliziati con fichi della Daunia e uva Sangiovese. Un gustoso mix di sapori di fine Agosto, un secondo semplice e facile da preparare!

Ingredienti per 4 persone:

 

600 gr di bovino (Lombo)

4 fichi rossi maturi

1 grappolo di uva Sangiovese

Mezzo bicchiere di Grand Marnier

Pomodori secchi

Olio extravergine di oliva

sale Maldon

Procedimento:

 

Eliminate il grasso in eccesso dalla carne per poi ricavare dei piccoli medaglioni. 

A seguire prendete una padella capiente, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e rosolare la carne per circa 5 minuti.

Nel frattempo, prelevate la polpa dai fichi aiutandovi con un cucchiaino. 

Subito dopo, versate la polpa nella padella insieme alla carne, aggiungendo anche una decina di chicchi d'uva. Bagnate e poi lasciate sfumare la parte alcolica con il Grand Marnier e dopo qualche secondo salate leggermente con le scaglie di sale Maldon. 

A cottura ultimata (al sangue), prelevate i medaglioni e disponeteli sul fondo del piatto.

Condite la carne con il “sughetto” rimanente nel fondo della padella aggiungendo anche i pomodori secchi per dare gusto e croccantezza.

Guarnite i piatto con foglie di vite o erbe aromatiche.

1/2
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon

Ricetta elaborata dallo chef Alessandro De Santis. Foto esclusive di cucinastyle.it