Soffice cake di cachi con frutti secchi esotici e miele di acacia.

Soffice tortino di cachi, da gustare caldo appena sfornato, con essenza di frutti secchi esotici e miele di acacia, ideale per accompagnare tisane al tè verde e al tè rosso. Un dolce, per ogni occasione, a merenda o dopo pasti, una delizia autunnale, semplice e facile da preparare.

Preparazione circa 8 tortini

Difficoltà preparazione: bassa

Costo porzione: basso

Tempo di preparazione: 10 min.

Tempo di cottura: circa 15 min.

Ingredienti:

 

3 uova intere (temperatura ambiente)

3 tuorli

200 gr polpa di cachi (circa 3 cachi)

120 gr di burro

100 gr di zucchero

70 gr farina 0'0

miele di acacia

frutti secchi esotici (vedi anche tistane)

Procediemento:

 

 

Per prima cosa, peliamo i cachi e eliminiamo i noccioli, ricavando solo la polpa. Con l'aiuto di una forchetta o con un passaverdure, sminuzziamo la polpa, per renderla più fluida. A continuazione, sciogliamo in un pentolino a fuoco lento il burro. Quando il burro e sciolto, incorporiamo la polpa di cachi, mescoliamo leggermente con un cucchiaio e lasciamo riposare. Nel frattempo, prendiamo un boll o un recipiente, incorporiamo le uova e i tuorli con lo zucchero e incominciamo a mescolare energicamente con una frusta o con un frullatore, ricavando un composto omogeneo. Successivamente, aggiungiamo la farina con un settaccio e continuiamo a mescolare, per aderire tutti gli ingredienti. A questo punto, versiamo il burro con la polpa di cachi e sempre con una frusta, mescoliamo bene per qualche minuto. Terminata la preparazione, versiamo il composto in piccoli contenitori di alluminio usa e getta, previamente imburrati e leggermente infarinati. Collochiamo i pirottini su di una teglia e inforniamo per circa 15 minuti a 180º. Quando termina il tempo di cottura, con un bicchierino piccolo per amari di circa 2 cm di diametro, con la base, schiacciamo leggermente nel centro della superfice dei tortini, ricavando un piccolo incavo. Al suo interno, aggiungiamo piccoli spunti di frutti secchi esotici (che trovate in erboresteria) e ricopriamo con il miele di acacia. Spolveriamo con zucchero a velo e accompagnamo con una tisana di  verde o  rosso.